La Fondazione Volume!

CEILINGS. COLLEZIONI E PUBBLICO

a cura di Maria Saveria Ruga

La Fondazione Volume! Tra collezionismo atipico e decostruzione dello spazio

moderano Simona Caramia e Alessandra Troncone

Aula Magna, Accademia di Belle Arti di Catanzaro

16 marzo 2018, ore 11.00

Venerdì 16 marzo alle ore 11.00 presso l’Accademia di Belle Arti di Catanzaro, si è svolto l’incontro: La Fondazione Volume!  Tra collezionismo atipico e decostruzione dello spazio, con l’intervento di Silvano Manganaro, critico e docente presso l’Accademia di Belle Arti dell’Aquila, segretario generale della fondazione romana presieduta da Francesco Nucci, neurochirurgo e collezionista. La conversazione è stata moderata dalle docenti dell’Accademia Simona Caramia e Alessandra Troncone, rivolta agli studenti, fa parte del progetto Ceilings, promosso e  organizzato dall’Accademia di Belle Arti di Catanzaro e finanziato dalla Regione Calabria.

Il dialogo si è incentrato sulla metodologia della ricerca inerente a progetti espositivi in stretta relazione con l’identità dei luoghi e sugli obiettivi preposti dalla Fondazione Volume!, tra i quali i «meccanismi di promozione dell’arte attraverso la produzione di opere, il rapporto diretto con artisti internazionali, il coinvolgimento di molteplici soggetti culturali, la costruzione di reti territoriali nazionali e internazionali». L’attuazione di queste reti è una delle componenti alla base di Ceilings che ha quale scopo principale il potenziamento della rete museale regionale. Attraverso questo incontro, che è parte della sezione Collezioni e Pubblico a cura di Maria Saveria Ruga, si è dato avvio a un forum permanente di discussione e ricerca.

Potrebbero interessarti anche...