Il fotografo ai tempi di “Instagram”

11 Giugno 2020
Il fotografo ai tempi di “Instagram”Evoluzione o involuzione di una professione?

Seminario a cura di Antonio RuggieriModera Sonia Golemme

 

 

 

 

 

Link cui si fa riferimento nel seminario:

Maurizio Lucchini:
ExpoMilano 2015 – Scenografia pompeiana per Franceschini
https://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/foto-gallery/campania/15_luglio_31/scenografia-pompeiana-franceschini-4199e2b4-3792-11e5-bd69-46c14a9e7efb_preview.shtml?reason=unauthenticated&cat=1&cid=nyiz34Ku&pids=FR&credits=1&origin=https%3A%2F%2Fcorrieredelmezzogiorno.corriere.it%2Ffoto-gallery%2Fcampania%2F15_luglio_31%2Fscenografia-pompeiana-franceschini-4199e2b4-3792-11e5-bd69-46c14a9e7efb.shtml

Maurizio Lucchini:
2015 – La grande panoramica del Foro di Pompei
http://impossiblenaples.weebly.com/blog/la-grande-panoramica-del-foro-di-pompei

Sonia Golemme:
Mobile Photography Awards 2019. Il vincitore scatta con iPhone, premio anche per un Samsung A30
https://www.dday.it/redazione/34240/mobile-photography-award-nona-edizione-2019-vincitori

Maurizio Lucchini:
Yashica Y35 digiFilm, la fotocamera digitale per i nostalgici della pellicola

Yashica Y35 digiFilm, la fotocamera digitale per i nostalgici della pellicola

Sonia Golemme:
Scattare foto con FaceTime: Alessio Albi, il fotografo che ha inventato una nuova tecnica durante il lockdown
https://www.corriere.it/tecnologia/20_giugno_08/scattare-foto-facetime-alessio-albi-fotografo-che-ha-inventato-nuova-tecnica-il-lockdown-d96e317a-a97b-11ea-b9d7-2bd646fda8c5.shtml

 

Antonio Ruggieri

Antonio Ruggieri Toty, si diploma nel 1984 in Pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli.
Negli ’80 inizia a fotografare e a collaborare con il mensile “Frigidaire”.
Nel 1992 inizia la collaborazione con l’agenzia Grazia Neri producendo progetti pubblicati sulle maggiori riviste italiane ed estere.
Tra i vari premi si ricordano il Premio Europeo Kodak, (1992), Giovane Fotografia Italiana edizione (1992).
Menzione al merito Yan Geoffroy, attribuito dall’agenzia Grazia Neri per il servizio in bianco e nero sui Giovani Pugili di Miano (periferia a Nord di Napoli)
Dopo gli esordi nel fotogiornalismo e la fotografia sociale la sua attività si divide tra la fotografia di Moda e la fotografia di scena. Dal 2007 è fotografo di scena delle produzioni RAI.
Dal 2008 è docente di fotografia presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli, attualmente e docente presso L’Accademia di Belle Arti di Catanzaro.
Dal 1986 ad oggi ha esposto in gallerie private pubbliche e musei italiani ed esteri, tra cui le personali Diamond Dogs officina postindustriale, Galleria Comodo 64, Torino (2017) e Museo MADRE e Galleria Kromìa, Napoli (2016) le collettive 10 photographers from Naples, Kultur Institu,t Köln D (2013), Testimoni e Visionari, Museo della Permanente, Milano (1993), Collettiva, Museo Ken Damy, Brescia (1993).
Pubblica diversi volumi con sue fotografie tra cui Diamond Dogs-officina postindustriale 1984-1987 (Roma 2016), Diamond Dogs trent’anni dopo (Napoli 2015), Sarà una bella società (Bologna 2009) e Il Mondiale spiegato alle donne (1998).
La mostra Tattoo – Storie sulla pelle al museo M9 Mestre Eventi a Venezia (2019).
Genova Palermo Napoli “La sottocultura punk nell’Italia degli anni ’80”
18 Aprile- 8 Giugno BACO about photographs – MINIMUM Via Giacalone 33- 35, (Palermo 2019)Tattoo – Storie sulla pelle al museo M9 di Mestre Eventi a Venezia – A cura di Luca Beatrice, Alessandra Castellani –(2019Tattoo) – L’arte sulla Pelle- 9 novembre -2018 – 03- marzo- 2019 Museo d’Arte Orientale Torino- A cura di Luca Beatrice, Alessandra Castellani Italianism – Reggia di Portici a Napoli 11- 20 maggio 2018. Mostra fotografica personale presso l’Istituto Italiano di cultura all’estero Sede di San Francisco California USA 08.12.2017

Potrebbero interessarti anche...